Avanzi panettone e pandoro: li ricicli facilmente in poche mosse

Se hai già la casa piena di pandori e panettoni e temi di non riuscire a consumarli tutti, ecco come riciclarli in modo facile e gustoso.

Si avvicinano le festività di Natale e in molte case italiane ci sono già diversi pandori e panettoni, di tutti i tipi e di tutti i gusti. Durante questa settimana, infatti, ogni occasione è buona per aprirne uno con gli amici o con i parenti per gustarsene una fetta: dopo un po’, però, si è stanchi di questi sapori e non si sa più cosa fare di questi dolci ormai aperti.

Cosa fare del pandoro e del panettone avanzati
Cosa fare del pandoro e del panettone avanzati: così non li sprecherai (fullmagazine.it)

Per evitare degli sprechi, vi consigliamo innanzitutto di aprire solo un dolce alla volta e di finirlo prima di aprirne un altro. Se in famiglia c’è chi ama il panettone e chi ama il pandoro, compratene due di piccole dimensioni così da riuscire a finirli entrambi ed evitate le maxi porzioni da un chilo o da un chilo e mezzo, adatte alle tavolate più numerose. In ogni caso, però, ci sono dei modi molto facili e gustosi con i quali si possono riciclare i panettoni e i pandori avanzati: eccoli tutti.

Come riciclare gli avanzi di pandoro e panettone

Iniziamo da uno dei dolci più amati d’Italia e nel mondo: il tiramisù. Se conoscete solo la versione tradizionale con i savoiardi, non potete non provare quella con il panettone: comodo e gustoso, è perfetto per consumare gli avanzi di questo dolce così buono e stupirà tutti i vostri amici! Buonissimo è anche lo zuccotto al panettone, da preparare con panna liquida, ricotta e burro. Provatelo e rimarrete stupiti!

Cosa fare del pandoro e del panettone avanzati
Cosa fare del pandoro e del panettone avanzati: così non li sprecherai (fullmagazine.it)

Se invece vi piace il caramello, il modo migliore per consumare il panettone o il pandoro avanzato è quello di condirlo con del caramello fatto in casa: in pochi minuti avrete un dolce nuovo, saporito e che piacerà a tutti! In alternativa potete anche preparare un gustosissimo rotolo di salame al cioccolato con il pandoro, da trattare come se fossero i biscotti secchi comunemente presenti nella ricetta: portatelo alle cene di Natale con gli amici e nessuno crederà che l’ingrediente segreto è proprio il pandoro!

Infine, da assaggiare è anche il dolce di panettone e pere, che esce ancora meglio se il panettone è un po’ raffermo: provatelo e non vi pentirete di aver dimenticato lì quel panettone per qualche giorno in più!

Impostazioni privacy