Non solo Giletti, tutte le trasmissioni annunciate e poi sospese per il 2024 da Rai e Mediaset

Non solo quella di Massimo Giletti, ci sono state diverse trasmissioni annunciate e poi sospese da Rai e Mediaset per il 2024: ecco quali sono e che cosa sta succedendo alla programmazione.

Che era un annata televisiva particolare lo si era capito già a giugno, quando ci sono stati gli addii inaspettati di personaggi che sembravano punti fermi per alcune reti e che invece hanno “cambiato casacca”.

Rai, Mediaset: non solo salta Giletti
Giletti non è il solo a saltare dalla programmazione (Ansa) – fullmagazine.it

Una rivoluzione che prosegue anche a distanza di mesi dall’annuncio dei palinsesti televisivi, dove Rai e Mediaset stanno facendo dei cambiamenti in corsa per assestare il tiro e migliorare la programmazione, soprattutto di quelle fasce orarie che stanno soffrendo in questi mesi.

Dunque, per entrambe le aziende televisive l’anno nuovo porterà una ventata di novità, sebbene alcuni programmi già annunciati in realtà non vedranno luce. Uno di questi sarà proprio Massimo Giletti la cui trasmissione in Rai è ancora in dubbio. Ma come il suo ci sono molti altri format che rischiano di non andare in onda.

Rai e Mediaset 2024: i programmi che non andranno in onda

I palinsesti di viale Mazzini e Cologno Monzese vedranno dei cambiamenti da gennaio in poi. Per quanto riguarda mamma Rai, l’azienda aveva assicurato che Giletti sarebbe dovuto tornare, ma a quanto pare il suo programma non vedrà luce in questa stagione, si vocifera che l’appuntamento sarà per settembre 2024.

Rai, Mediaset: programmi saltano 2024
I programmi che saltano nel 2024 tra Rai e Mediaset (Ansa) – fullmagazine.it

L’azienda avrebbe posto un freno anche a Flavio Briatore che doveva andare in onda con The Apprentice nella primavera dell’anno nuovo, ma pare che il suo sia stato uno stop improvviso. I ben informati rivelano anche che non ci sarà lo speciale Citofonare Rai 2, così come non tornerà Boomerissima, probabilmente il primo per problemi di budget e il secondo per gli ascolti troppo bassi.

In merito a Mediaset, c’era grande attesa per la prima edizione di Temptation Island Winter che non si farà. Il programma condotto da Filippo Bisciglia, a quanto pare, si sarebbe dovuto registrare al caldo, precisamente in Egitto. A cambiare i piani è stato il conflitto tra Israele e Hamas che ha portato l’azienda a interrompere tutto. A saltare sono stati anche i programmi La Pupa e Il Secchione e Tilt con al timone Enrico Papi.

Ogni anno si parla del possibile ritorno de La Talpa per poi non realizzarsi. Si parlava della conduzione di Paola Perego, ma il reality non si farà, almeno nella prima parte del 2024. In tantissimi non vedevano l’ora di seguire La ruota della fortuna che sarebbe dovuto andare in onda in prossimità delle festività natalizie, come ammesso da Gerry Scotti. Del programma però non c’è stata traccia.

Impostazioni privacy