Come impacchettare un regalo quando la carta è troppo poca: con questo trucchetto risparmi tantissimo

Il Natale è alle porte, ma quando la carta manca all’ultimo minuto fare i pacchi regalo diventa un problema: il metodo per non spendere.

C’è chi attende questo periodo per tutto l’anno e chi invece ne farebbe volentieri a meno. Quel che è certo è che il Natale, puntuale come ogni anno, torna a scombussolare la vita di tutti. Il clima festivo si respira sempre prima, con strade addobbate già ad inizio dicembre e lucine colorate che risplendono nelle vetrine.

regali di natale risparmiare carta come impacchettare
Regali di Natale: come impacchettarli per risparmiare – fullmagazine.it

Nonostante la corsa ai regali sia ormai piuttosto superata, sostituita dagli ordini online, si finisce sempre per arrivare all’ultimo momento con i preparativi. Le spese inoltre, in questo mese più che mai, tendono a gravare sul portafoglio e la ricerca di soluzioni che possano essere economiche ed intelligenti è una vera priorità. Tra i riti immancabili, che piaccia o no, c’è quello che prevede l’impacchettare i doni. Quando questa complicata azione non viene svolta dalle esperte commesse, può diventare un vero disastro.

Nastro di scotch che si appiccica da tutte le parti diventando inutilizzabile, forme difficili da incartare e carte che finiscono proprio sul più bello. L’ideale dunque, è arrivare preparati e scoprire qualche metodo utile e mirato a risparmiare, ma senza fare brutta figura. Basta qualche gesto per mettere sotto l’albero un pacchetto perfetto.

Non correre a comprare un altro rotolo: il segreto è incartare i doni così

Si consegnano ai parenti più stretti, agli amici, ma anche ai colleghi di lavoro e ai conoscenti. I regali sono un simbolo stesso del Natale e, in questi casi, l’occhio vuole sicuramente la sua parte. Non sarebbe possibile immaginare di presentare un dono impacchettato in modo arraffazzonato senza ritrovarsi di fronte una faccia poco contenta.

pacco regalo natale carta finita risparmiare impacchettare
Il metodo per risparmiare carta (Foto: TikTok @andrelifehack) – fullmagazine.it

La presentazione del regalo è il suo biglietto da visita. Ma quanto si spende ogni anno per i rotoli di carta regalo? Probabilmente il motivo è che non si conosce la giusta tecnica per impacchettare. In soccorso è arrivato il seguitissimo blogger del canale TikTok “Andrelifehack”.

Il foglio di carta presenta generalmente un lato molto più lungo ed uno più stretto. Capita però, che una scatola di forma quadrata non si riesca a chiudere completamente, magari perché tagliata male o perché è terminata. L’idea in questo caso, è non tenere la carta in verticale, ma ruotarla in diagonale. Fermando con un po’ di scotch gli angoli verso il centro, come per magia l’oggetto sarà completamente incartato.

Per chi invece, con la precisione non se la cava per niente, ecco il metodo semplicissimo per dire addio ad antiestetiche pieghe e grinze sui pacchetti. Una volta tagliata la carta della giusta dimensione per coprire l’oggetto, si dovrà spingere lo stesso verso la base del foglio.

@andrelifehack

Christmas hacks😎 #andreiemelianov #lifehack #andrelifehack #christmashack

♬ COME DANCING – CHARLESTON – Cavendish

Dopo aver chiuso la parte bassa, si dovrà tagliare un pezzo di nastrino, che si dovrà stendere in orizzontale in corrispondenza dell’inizio della carta. A questo punto non resterà che arrotolare su se stesso il nastro fino a raggiungere il contenuto. Le estremità del nastro si dovranno infine portare verso l’alto ed unire in un fiocco. Il pacchetto sarà perfettamente incartato.

Impostazioni privacy