Galateo del Natale, non solo panettoni e pandori: cosa portare quando sei ospite

Cosa regalare quando si è invitati al pranzo di Natale? La scelta non è solo tra pandori e panettoni: ecco cosa dice il Galateo.

Ogni anno si presenta il dilemma su cosa portare in dono a chi ci invita se siamo ospiti al Cenone o al pranzo di Natale. Trattandosi di un’occasione conviviale che si trascorre attorno al tavolo con il cibo come protagonista è immediato pensare di portare il dolce.

cosa regalare al pranzo di Natale secondo il Galateo
Secondo il Galateo cosa è meglio regalare se si è ospiti al pranzo di Natale? – fullmagazine.it

Inevitabilmente la scelta ricade sui tradizionali e tipici dolci natalizi tra cui il pandoro e il panettone. Ma le opzioni non si riducono solo a queste e inoltre ci sono anche varie altre cosette da considerare per decidere che regalo fare. Innanzitutto bisogna tener presente il tipo di rapporto che si ha con chi ci invita. Ovviamente c’è una relazione di parentela o di amicizia, ma in base all’intensità del legame va da sé che anche il tipo di regalo cambia.

La prima regola che stabilisce il Galateo e che è un assioma assoluto è non presentarsi mai a mani vuote. Se non si vuole essere banali e scegliere il solito dolce di Natale, si può variare puntando ad altre tipologie di dono.

Galateo e regali da portare al pranzo di Natale: la guida per orientarsi

Sempre avendo ben presente il tipo di rapporto che si ha con chi organizza il pranzo, si può scegliere se fare un regalo più formale o meno. Se non si vuole rinunciare al classico panettone o pandoro meglio acquistarne uno artigianale e di buona qualità, da accostare ad una bottiglia di spumante o ad un liquore.

cosa regalare al pranzo di Natale secondo il Galateo
Tra le idee da regalare per il pranzo di Natale il cesto di prodotti alimentari – fullmagazine.it

Nel caso ci sia un rapporto stretto e si conosce anche il menù che si mangerà va bene anche portare delle bottiglie di vino, magari che si abbinino bene alle portate. Allo stesso modo può andar bene un dolce fatto in casa, meglio se natalizio, confezionato però in modo festoso e quindi con apposita carta e vassoi da trasporto carini. Anche un liquore preparato con le proprie mani e versato in una bottiglia graziosa è un’ottima idea regalo.

È importante considerare anche la quantità di ciò che si porta, che deve essere proporzionata al numero anche approssimativo dei commensali. Un’altra opzione sempre molto apprezzata e consigliata dal Galateo riguarda fiori e piante. Da quelli classici e a tema natalizio ad una pianta o un fiore che piace particolarmente ai proprietari di casa è un’idea carina soprattutto se c’è un rapporto formale e non troppo stretto.

Per ringraziare dell’invito si può scegliere anche una confezione regalo di vari prodotti alimentari di buona qualità, locali o tipici di un determinato luogo, da comprare già pronti o da confezionare da sé personalizzando. Si può scegliere di regalare anche oggetti personali, ma solo se il rapporto è di grande vicinanza e quindi del tutto informale. Un dono, anche piccolo, va comunque sempre fatto, per ringraziare e vivere appieno l’atmosfera di festa con gioia.

Impostazioni privacy