Simona Marchini, dopo anni la rivelazione: nessuno poteva immaginare chi l’ha aiutata ad avere successo

Dopo anni di successi, Simona Marchini ha finalmente rivelato il segreto della sua carriera: qualcuno di assolutamente inaspettato l’ha aiutata.

Qualche tempo fa Simona Marchini è stata intervistata da Silvia Toffanin e dai microfoni del suo programma Verissimo, su Canale 5, più precisamente durante la puntata andata in onda il 19 novembre del 2022, dunque poco più di un anno fa. Durante questa chiacchierata la Marchini ha parlato della sua vita e della sua carriera nel mondo dello spettacolo, rivelando un dettaglio che nessuno conosceva e che ha sorpreso tutto il pubblico. Stando a quanto dichiarato da Simona Marchini, c’è stata una persona in particolare che l’ha aiutata a diventare famosa.

Chi ha aiutato Simona Marchini a diventare famosa
Simona Marchini rompe il silenzio sugli albori della sua carriera (foto Ansa) – Fullmagazine.it

In realtà il merito del suo successo come attrice non si deve ad una sola persona, ma a due persone diverse. Una è Don Lurio; l’incontro con lui fu provvidenziale per Simona Marchini, dato che poco dopo venne contattata dalla Rai per sostenere un provino. Don Lurio l’ha anche accompagnata a quel provino, riportandola poi a casa con l’augurio che potessero prenderla. “Don Lurio venne fino a casa mia con il taxi per accompagnarmi in sede. Ero sbalordita: al ritorno mi riportò a casa e mi disse di incrociare le dita. Dopo due giorni fui ricontattata e da lì ebbe inizio la mia carriera“.

Simona Marchi parla dopo anni: ecco chi l’ha aiutata a diventare famosa

Dopo l’incontro con Lurio arriva il secondo protagonista di questa storia che ha aiutato moltissimo la Marchini a coronare il suo sogno di diventare un’attrice. Lei era molto amica di Giovanni Minoli, ha raccontato a Verissimo, e per questo si era recata nel suo ufficio per annunciargli la notizia del provino Rai.

Chi ha aiutato Simona Marchini a diventare famosa
Qualcuno l’ha aiutata a diventare un’attrice famosa (foto Ansa) – Fullmagazine.it

Coincidenza vuole che a quei tempi Renzo Arbore condivideva i locali con Minoli e che ha visto il filmato del provino dell’attrice. Quello che lei non poteva sapere è che Arbore era rimasto molto colpito dal suo modo di recitare e aveva subito deciso di inserirla in uno dei suoi programmi. ‘Quelli della notte’.

“Renzo Arbore, che condivideva i locali con lui, entrò e si mise a guardare il mio filmato. Mi chiese allora di dargli il mio numero di telefono, in quanto mi avrebbe chiamato non appena avrebbe avuto qualcosa di importante da fare. Trovai poco tempo dopo un messaggio di Renzo, che diceva di volermi vedere. Mi disse: ‘Non so se farai la segretaria o la telefonista’. Il progetto era quello di ‘Quelli della notte’. Decise poi che avrei fatto la telefonista”. È così che la sua carriera ha visto prendere il volo, diventando l’attrice amata e stimata che è oggi.

Impostazioni privacy