Lucas Higdon, dimenticate com’era a Vite al Limite: oggi è tutt’altra persona, impossibile riconoscerlo

Lucas Higdon è un paziente di Vite al Limite che è stato in grado di entrare nella storia: com’era la sua vita e com’è oggi.

Quando Lucas Higdon si è presentato nella clinica del Dr. Now aveva raggiunto l’abnorme peso di ben 280 chili ed aveva appena 31 anni. Il giovane sentiva ormai di vivere in una vera e propria prigione, poiché non riusciva più a svolgere tutte quelle attività che altre persone considerano perfettamente normali come camminare e provvedere autonomamente ai propri bisogni.

lucas higdon prima vite al limite
Lucas Higdon prima di Vite al Limite – Fonte Instagram @ sum0samurai – fullmagazine.it

Nonostante fosse perfettamente consapevole che doveva riprendere in mano la propria vita, Lucas Higdon non era stato in grado di farlo fino a quel momento. Come moltissimi pazienti del Dr. Now, Lucas  non riusciva a uscire dalla dipendenza da junk food. Quella di Lucas era infatti una dipendenza identica a quella che si sviluppa dalle sostanze stupefacenti. 

Questa situazione non aveva fatto altro che peggiorare la sua già precaria condizione psicologica, aggravatasi ulteriormente nel momento in cui Lucas perse il lavoro di fattorino per il semplice quanto drammatico fatto che non riusciva più ad alzarsi dal letto, figuriamoci a svolgere un’attività faticosa come quella delle consegne a domicilio.

A quel punto Lucas non poteva più sostenersi da solo, né dal punto di vista pratico né dal punto di vista economico, quindi non ci fu altra scelta e il giovane tornò a vivere con la famiglia. Purtroppo le cose non fecero che peggiorare e anche la sua famiglia non sapeva più come gestire la situazione. Fu allora che Lucas decise di rivolgersi al Dr. Now.

L’uomo che fece piangere il Dr. Now

Come tutti gli appassionati di Vite al Limite sanno benissimo, per sottoporsi al bypass gastrico che è necessario per un dimagrimento importante, è necessario raggiungere una certa fascia di peso e, nella maggior part dei casi, i pazienti che si presentano alla clinica sono troppo grassi per accedere all’operazione. Per questo motivo devono riuscire a dimagrire abbastanza da poter sopportare l’intervento chirurgico.

lucas higdon vite al limite oggi
Lucas Higdon oggi – Fonte Facebook fullmagazine.it

Lucas riuscì a perdere 43 chili a fronte dei 40 che erano stati richiesti dal Dr. Now per potere effettuare la procedura. Grazie al supporto dei nutrizionisti ma soprattutto di uno psicologo, Lucas riuscì a cambiare completamente vita, si sottopose all’operazione e riuscì a perdere altri 60 chili per un totale di 100 chili perduti nel solo arco della trasmissione.

Essendosi ormai lasciato alle spalle le conseguenze di una vita terribile, Lucas Higdon è anche riuscito a ricominciare a fare sport e ha cambiato lavoro seguendo una sua grande passione: l’informatica. Oggi infatti Lucas è un tecnico informatico e ripara computer. Quando vennero mostrate al Dr. Now le immagini della nuova vita del ragazzo e i risultati che era riuscito a conseguire, il famoso chirurgo si è commosso fino alle lacrime: una delle pochissime volte in cui il Dr. Now ha mostrato le sue emozioni.

Impostazioni privacy